x

Povia: “Salvini mi chiese di candidarmi”

Condividi

Salvini mi chiese di candidarmi. Mi disse: tu sei carismatico, mastichi bene la politica e l’economia. Dicono che sono di destra ma io non ho mai avuto le tessere di non nessun partito. E aggiungo: non ho mai votato in vita mia, non credo nei partiti, zero proprio. E finora ho avuto ragione io.

Così Giovanni Povia, via Un giorno da pecora, ha rivelato l’incredibile proposta del vicepremier leghista, per un posto in Parlamento, da lui apparentemente rifiutata.
Roba che al sol pensiero, di vedere Povia deputato/senatore della Repubblica Italiana, mi prende un coccolone.

Autore

Articoli correlati