Alda D’Eusanio attacca gli autori dell’Isola: “A me e ad Alba non ci facevano parlare”

Condividi

“Non mi sono divertita. Non ci facevano parlare. Io e Alba Parietti eravamo due opinioniste con l’ordine di non parlare. Gli autori ci hanno detto che solo in poche occasioni potevamo parlare. Proporrei agli autori di far fare le televendite agli opinionisti, così almeno parlano due minuti. Il caso Corona/Fogli? È stata una delle cose più disumane e vergognose che abbia mai visto. E lì l’ho detto, perché è stata una cosa vergognosa, sia per il messaggio dato sia per l’utilizzo della tv dove ormai si lavano tutti i panni sporchi senza rispetto neanche per l’onore delle persone. Quando la tv per un indice di ascolto in più toglie l’onore come se l’onore fosse il nulla, è vergognoso”.

Così Alda D’Eusanio, via L’Italia s’è desta, ha attaccato l’Isola dei famosi che l’ha vista tra gli opinionisti.
Un’edizione clamorosamente flop negli ascolti, tanto da andare in soffitta almeno per un anno.
E allora daje cor tutti contro tutti.

Autore

Articoli correlati