x

Mahmood, primato FIMI ufficiale e storici record (ma è boom dei brani di Sanremo 2019)

Condividi

 

Sette posizioni su 10.
Le prime 7, sono in mano a brani passati al Festival di Sanremo 2019.
Un evento che non si verificava dal lontano 2010, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto da Claudio Baglioni nella scelta delle canzoni.
In testa alla chart FIMI, ovviamente, il trionfatore Mahmood, ancora una volta davanti a Ultimo, con Irama 3° davanti ad Achille Lauro.
A seguire Federica Carta e Shade, la mitica Loredana Bertè e i BOOMDABASH.
Ma ci sono anche Nigiotti in undicesima posizione, Cristicchi in 13esima, Silvestri in 15esima e Il Volo 16esimo.
Solo 17esima, purtroppo, Arisa.
Tutto questo con SOLDI che continua a macinare ascolti su Spotify.
8.223.624 stream in una settimana (mai successo per un brano italiano), nonché singolo più suonato di sempre in ambito globale in 24 ore e 13.947.125 visualizzazioni su Youtube.
Meglio persino della scimmia di Gabbani, 3 anni fa tormentone.
E tra 7 giorni arriva l’omonimo disco, primo album di Mahmood.

Autore

Articoli correlati