x

Fabrizio Corona NON deve tornare in carcere: la decisione del tribunale

Condividi

Il tribunale di Sorveglianza di Milano ha confermato l’affidamento terapeutico territoriale per Fabrizio Corona, respingendo la richiesta della Procura generale di revoca.
Nunzia Gatto, rappresentante della procura generale, aveva chiesto a gran voce il suo immediato ritorno dietro alle sbarre, ma a detta dei magistrati, l’ex marito di Nina Moric ha osservato la piena adesione del programma “trattamentale e terapeutico” concordato, che rappresenta i contenuti fondamentali della misura in corso.
Insomma, nada galera.
Corona va sopportato.

Autore

Articoli correlati