x

Beyoncé vuole affittare il Colosseo per girarci un video: chiesti ufficialmente i permessi

Condividi

e596b31a434e81ea9295c24a7631ea10

Dopo essersi comprata il Louvre per una notte, Beyoncé ha deciso di fare altrettanto con il Colosseo.
Come riportato questa mattina da Il Messaggero, la popstar ha contattato gli uffici del Parco archeologico del Colosseo per sottoporre l’idea di girare un video. Era il 2 luglio. La richiesta di autorizzazione riguardava una serata tra sabato 7 e domenica 8 luglio, ovvero poco prima del tappone allo Stadio Olimpico con il marito Jay-Z.
Troppi ristretti i tempi per il via libera, ma la trattativa è tutt’altro che morta.
Anzi.
Sono al vaglio nuove possibili date, con Queen B che ha inviato agli uffici del Parco archeologico proprio il video di Apeshit, girato nel Louvre, per far capire loro il peso di una simile proposta.
Costi d’affitto, va detto, anche abbastanza ridotti. Si parte da 8000 euro al giorno.
Beyoncé al Colosseo (dopo lo spot Pepsi con ricostruzione in CG al fianco di Pink e Britney) farebbe il giro del Globo, portando Roma, e il suo mitologico anfiteatro, di nuovo sulla bocca di tutti.

Autore

Articoli correlati