x

Beyoncé vuole affittare il Colosseo per girarci un video: chiesti ufficialmente i permessi

Condividi

e596b31a434e81ea9295c24a7631ea10

Dopo essersi comprata il Louvre per una notte, Beyoncé ha deciso di fare altrettanto con il Colosseo.
Come riportato questa mattina da Il Messaggero, la popstar ha contattato gli uffici del Parco archeologico del Colosseo per sottoporre l’idea di girare un video. Era il 2 luglio. La richiesta di autorizzazione riguardava una serata tra sabato 7 e domenica 8 luglio, ovvero poco prima del tappone allo Stadio Olimpico con il marito Jay-Z.
Troppi ristretti i tempi per il via libera, ma la trattativa è tutt’altro che morta.
Anzi.
Sono al vaglio nuove possibili date, con Queen B che ha inviato agli uffici del Parco archeologico proprio il video di Apeshit, girato nel Louvre, per far capire loro il peso di una simile proposta.
Costi d’affitto, va detto, anche abbastanza ridotti. Si parte da 8000 euro al giorno.
Beyoncé al Colosseo (dopo lo spot Pepsi con ricostruzione in CG al fianco di Pink e Britney) farebbe il giro del Globo, portando Roma, e il suo mitologico anfiteatro, di nuovo sulla bocca di tutti.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • SecondoMarco 19 Luglio 2018 at 0:14

    Brava e con una bella voce ma veramente troppo coatta dentro, non ce la può fare.

  • Silly Shark 18 Luglio 2018 at 20:53

    Che burina senza speranza…

  • Alita 18 Luglio 2018 at 16:28

    Sulla questione Colosseo però Maurizio ha ragione.
    Non serve la pubblicità di Beyoncè a una delle 7 meraviglie del mondo.

  • Alita 18 Luglio 2018 at 15:56

    Il Louvre ha visto un calo del 15% dopo gli attentati.
    E comunque il Louvre non è paragonabile con il Colosseo.

  • Alita 18 Luglio 2018 at 15:52

    ” di nuovo sulla bocca di tutti.”
    Il sito archeologico tra i più importanti e visitati al mondo con incassi annui tra i 40 e i 50 milioni di euro non ha bisogno di essere pubblicizzato da Beyonce, se mai il contrario.
    LOL

  • Giulia Maurizia 18 Luglio 2018 at 15:03

    Sono la stessa persona, capita quando hanno bisogno di visibilità…

  • muy loco 18 Luglio 2018 at 14:18

    “Cafona arricchita”. Non avrei saputo descriverla meglio, può avere tutti i soldi che vuole ma in fondo resterà una poraccia.

  • abiqualcosa 18 Luglio 2018 at 13:41

    8000€ ?! Ma costa di più affittare un castello tamarro per un matrimonio! Almeno 10 volte tanto devono chiedere!

  • lorenzino 18 Luglio 2018 at 13:04

    é quello che ho pensato pure io leggendo il post, maurizio. se qualcuno davvero pensa che il colosseo abbia bisogno di questa cafona arricchita per raccattare visitatori, significa che ormai siamo sconfitti, abbiamo perso tutto, decenza e orgoglio in primis…

  • Clauclau 18 Luglio 2018 at 12:30

    Beyonce mi piaceva molto molto molto quando era una cantante brava, bella e che ballava bene. Ora che si sente “Maria”, ora che sembra un’organizzazione mafiosa lei e marito, ora che si é autointitolata la nuova Nina Simone (non sará mai) con le sue megalomanie non mi piace piu. La STUPENDA ROMA NON HA BISOGNO DI BEYONCE, SEMMAI IL CONTRARIO una volta faceva sucesso con uno sfondo bianco e costume nero, ora há bisogno del Louvre, Colosseo, Pompei, Cristo Redentore ecchissá che altro… NO, NO E NO!

  • Marco 18 Luglio 2018 at 12:27

    un cazzo, 8mila euro per fittare il colosseo? il locale fuori casa mia costa di più.

  • Caio 18 Luglio 2018 at 12:26

    8 000 al giorno?
    Io ne avrei chiesto 80 000 (non sto scherzando)

    Non svendiamolo.

  • Una Basica a Las Vegas 18 Luglio 2018 at 12:06

    Ridicoli i commenti di Maurizio e Giulio. LOL
    Sono curioso di cosa uscirà fuori con Queen B al colosseo.

  • Giulio Maurizio 18 Luglio 2018 at 11:37

    Ma la tristezza di scrivere 2 post con 2 pseudonimi diversi ma con lo stesso stile di scrittura??

  • Giulio Maurizio 18 Luglio 2018 at 11:35

    Ma la tristezza di scrivere 2 post con 2 pseudonimi diversi ma con lo stesso stile di scrittura?

  • giulio 18 Luglio 2018 at 11:27

    Anche il Louvre è il museo più famoso al mondo eppure ne hanno approfittato per un po’ di visibilità in più

  • Maurizio 18 Luglio 2018 at 10:09

    Ma stai scherzando? Il Colosseo non ha di certo bisogno di Beyoncé essendo sulla bocca di tutti da sempre con visite continue da parte dei turisti, semmai è Beyoncé che dopo il flop dell’ultimo album cerca di tornare sulla bocca di tutti con tutti i luoghi più iconici che esistono al mondo, il prossimo sarà il Taj Mahal? che tristezza..

  • Giulio 18 Luglio 2018 at 10:06

    Quando in fondo sai di non valere nulla e quindi ti affidi al Louvre, al Colosseo e a qualunque altro posto di valore che ci sia nel mondo per poter approfittare della loro bellezza..