Will Young, ‘mi costrinsero a registrare più volte Leave Right Now: suonava troppo gay’

Condividi

“All’epoca non lo sapevo, ma quando registrai “Leave Right Now”, qualcuno della casa discografica si lamentò perché “suonavo troppo gay”, obbligandomi a registrarla nuovamente. C’è un vero sapore di omofobia e bigottismo, è davvero vergognoso, le persone non capiscono il potere del linguaggio”.

Così Will Young, 39enne esploso a Pop Idol a inizio anni ‘2000, ha ricordato dalle pagine del The Daily Telegraph quanto accaduto nel 2003, quando registrò uno dei suoi pezzi più famosi.
Leave Right Now.
Da sempre gay dichiarato, Young ha pubblicato il suo ultimo disco nel 2015 (85% Proof), per poi abbandonare lo show Strictly Come Dancing causa stress.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • bredotou 22 Marzo 2018 at 9:59

    sai che stress

  • fede 21 Marzo 2018 at 21:26

    Adoro Will Young! Piango ogni volta che ascolto “Jealousy”.