Australia, il Senato approva il matrimonio egualitario – manca solo la Camera

Condividi

maxresdefault

Il Primo Ministro l’aveva detto, a inizio novembre quando era stato ufficializzato il trionfo dei SI’ al referendum: ‘approveremo una legge sul matrimonio egualitario entro Natale’.
Detto, e quasi fatto.
A tempo di record il Senato (qui il commosso discorso di una senatrice) ha infatti votato a favore delle nozze same-sex, con 43 voti favorevoli e solo 12 contrari.
La prossima settimana la palla passerà alla Camera dei Rappresentanti, con l’Australia tutta ormai ad un passo dal poter scartare sotto l’albero di Natale la tanto attesa legge sul matrimonio omosessuale.

Autore

Articoli correlati