Amy Winehouse, questa sera il doumentario su Rai 4 a sei anni dalla morte

Condividi

amy_web

Il 23 luglio del 2011 ci lasciava, purtroppo, Amy Winehouse.
Sei anni dopo Rai 4 omaggia la cantante inglese con il documentario AMY, diretto da Asif Kapadia e vincitore di un premio Oscar nel 2016.
Una primissima tv che avrebbe probabilmente meritato la generalista, magari su Rai 2, senza dover finire sul lontano canale 21.
Ore 21:05.
Il documentario racconta la storia drammatica di Amy Winehouse dal suo punto di vista e da quello dei suoi migliori amici, svelandone la vera personalità. Al centro del racconto, la personalità fragile e tenera della cantante, il suo rapporto con la famiglia e con i media, la fama, la dipendenza, ma soprattutto la sua generosità e il suo talento. Fino al tragico epilogo: il corpo senza vita di Amy fu rinvenuto il 23 luglio 2011 nel suo appartamento londinese di Camden con accanto due bottiglie vuote di vodka.

Autore

Articoli correlati