x

Manchester, oltre 20 morti per un kamikaze al concerto di Ariana Grande: ‘sono devastata’

Condividi

Schermata 2017-05-23 alle 09.02.47

 “Distrutta. Dal profondo del mio cuore, mi dispiace tanto. Non ho parole“.

Così Ariana Grande, nella notte, ha twittato il proprio choc nei confronti di quanto avvenuto a Manchester ieri sera.
Dopo i primi dubbi legati al panico esploso fuori la Manchester Arena, la triste conferma.
Si è trattato di un kamikaze, con oltre 20 morti e una cinquantina di feriti.
Colpiti, e uccisi, persino dei bambini.
Farsi esplodere ad un concerto per adolescenti. A questo è arrivato il terrorismo, talmente sfacciato da non avere ormai alcun tipo di pudore. L’importante è seminare paura e sangue. Che siano 15enni o 40enni poco importa, mentre il Regno Unito, a poche settimane dal voto, precipita nuovamente nell’incubo sicurezza.

083807822-ddedb8ec-399d-4334-8da3-43b244d8b307

Autore

Articoli correlati