Adriana Volpe querela Giancarlo Magalli: è guerra

Condividi

17692314_10154688169976339_543703298_o

Sono senza parole, non so chi mi ha dato la forza di andare fino in fondo alla puntata, mai avrei immaginato che Giancarlo Magalli potesse scendere a questo livello di offesa. Ha fatto capire che io lavorerei in Rai da venti anni grazie ad alcune raccomandazioni ‘particolari’ insultando non solo me ma anche la stessa azienda che dunque selezionerebbe le sue conduttrici sulla base di ‘segnalazioni’ totalmente estranee al merito. Sto andando dal mio legale per querelare Magalli: lo devo a me stessa, a mio marito, a mia figlia ed alla mia carriera costruita solo sulle mie gambe senza favori di letto”. “Quando ho letto quel post sono scoppiata a piangere. Finita la trasmissione Michele ci ha convocato in riunione, c’eravamo tutti e con noi c’era anche il vicedirettore di Rai 2 Marco Giudici che é stato molto bravo a tentare una mediazione. Michele poi è stato impagabile. Ha detto chiaramente: ‘noi tutti, caro Giancarlo, ci dissociamo’. Ci ha spinto a darci la mano, a fare la pace. Magalli tuttavia non ha voluto. ‘Se mi scusassi con te’, mi ha detto, ‘sarebbero scuse finte’. Gli ho chiesto allora di dirmi il nome del presunto protettore che a suo dire mi avrebbe fatto lavorare venti anni in Rai. ‘Dimmi – gli ho domandato – è un politico, un regista, un direttore?’. Non ha saputo rispondere semplicemente perché quel fantomatico uomo non esiste. Nella mia vita, purtroppo, sono andata avanti sempre sulle mie gambe senza chiedere o pretendere l’aiuto di qualcuno. Michele mi ha insegnato molto, ma é stato per me solo un grandissimo amico: questo lo sanno tutti quelli che ci conoscono e che ci sono stati vicino in tanti anni di collaborazione“.

Così Adriana Volpe è sbottata a Monica Sette su Tiscali.it, per una guerra tutta interna ai Fatti Vostri che comincia a far tremare qualche poltrona.
Giancarlo Magalli, raggiunto dal Tapiro d’Oro, avrebbe mentito a Valerio Staffelli rivelando di aver chiesto scusa alla Volpe, dichiaratamente pronta a smentirlo.
Insomma una FAIDA senza fine che fa impallidire lo show FX ideato da Ryan Murphy, mentre dall’azienda, roba da matti, ufficialmente tutto tace.

17759398_10154688170141339_1505954384_o

 

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Marco 3 Aprile 2017 at 17:08

    Il programma ha stancato, non magalli

  • ziaassunta 3 Aprile 2017 at 14:43

    @Apo Monica SETTA

  • Nic 1 Aprile 2017 at 14:15

    Magalli non è mai stato un ruffiano. Non gliene importa nulla di usare filtri. Basti vedere come in tanti anni di conduzione in programmi di punta non abbia mai perso un grammo del suo peso mostrandosi per quello che è senza voler apparire altro. La Volpe invece sta usando la situazione per chiamare a raccolta i forcaioli del web.

  • Febo Guiscaldo Elegiaco 1 Aprile 2017 at 13:36

    Che squallore! Magalli dovrebbe essere cacciato o andarsene in pensione da solo! L’alzheimer ha colpito!

  • ziaassunta 1 Aprile 2017 at 13:33

    Oggi chiamo Murphy per farne subito una stagione di Feud…………….io sono dalla parte di Adriana Volpe, Magalli è simpatico ma arrogante e si è dimostrato poco intelligente.

  • totocorde 1 Aprile 2017 at 12:24

    Magalli è un ometto piccolo piccolo,non solo di statura.
    Evidentemente,vista la sua “sfortuna” fisica,è stato molto maltrattato dal gentil sesso.
    Lo dimostrano le polemiche con la Carrà,la Parisi e ora questa becera sulla Volpe.
    A meno che non si tratti solo di gelosia: magari il piccoletto da sempre sogna di essere la l’unica primadonna delle trasmissioni che conduce.
    P.S. com’è che non mi stupisce per niente il livello di misoginia di alcuni commenti??

  • lorsi 1 Aprile 2017 at 7:50

    Anni fa aveva preso di mira la Carrà.
    S’era offeso per qualcosa che aveva detto e ad ogni intervista che faceva ci metteva una battuta acidissima su di lei anche se non c’entrava niente.
    La Carrà dovette rilasciare dichiarazioni di totale reverenza e ammirazione verso Magalli. E allora smise di tormentarla. Ora fa più o meno lo stesso con la Volpe.
    Diciamo che di Magalli autore (gioco dei fagioli e simili capolavori) e conduttore la TV del 2017 può anche fare a meno. O no? Non c’è niente di migliore e di più fresco? E magari di più economico?
    Diciamo che fare il maleducato aiuta a levarselo dalle scatole.
    Ed è meglio anche per lui evidentemente.

  • Lou Reeda 1 Aprile 2017 at 0:40

    Ammazza le ha dato della mignotta che per lavorare l’ha data in giro. Cosa che ovviamente sarà vera TOOOOP.

  • Lou Reeda 1 Aprile 2017 at 0:39

    Winter is coming bitchess

  • nicola83 1 Aprile 2017 at 0:21

    Questa guerra trash tra la Volpe e Magalli è una goduria. Riesce a dare un senso a una trasmissione noiosa e anacronistica come I fatti vostri. Io ovviamente non mi schiero (apprezzo la schiettezza di Magalli ma allo stesso tempo un po capisco il rammarico della Volpe) e continuo a sperare che ci siano nuovi sviluppi… 🙂

  • myname 1 Aprile 2017 at 0:07

    team Magalli tutta la vita, in questa vicenda. la volpe tenta di cavalcare la polemica con la frase sui falliti, ma ne escemiseramente.