x

Isola 2017, parlano Alessia Marcuzzi, Stefano Bettarini e Vladimir Luxuria – Eva Grimaldi e Simone Susinna naufraghi

Condividi

Schermata 2017-01-17 alle 17.46.12

«Sarà un’Isola molto forte. Nel cast ci sono personalità molto diverse tra loro, accomunate dal desiderio di fare un’esperienza estrema e totalizzante. Sarà un vero esperimento antropologico con personaggi conosciuti». «Eva Grimaldi sarà fra i naufraghi. Una donna di carattere, molto forte, con le sue fragilità. Ha sempre portato avanti le proprie battaglie, non si è mai tirata indietro, una donna tosta. Come concorrente maschile vi anticipo che vi sarà Simone Susinna, uno dei “top model” italiani più conosciuti nel mondo della moda. Ha sfilato per Armani, D&G e Scervino. È molto bello ma ha anche una personalità forte». «Stefano Bettarini inviato? Quando Mediaset mi ha comunicato che sarebbe stato lui l’inviato non ero d’accordo, perché l’inviato è un po’ il prolungamento del conduttore sull’Isola e ci deve essere sintonia fra le due figure. Le mie riserve erano dovute al fatto che, come donna, non ho apprezzato il racconto delle sue conquiste femminili al Grande Fratello Vip. Quell’uscita ha fatto soffrire molte persone perché coinvolgeva delle famiglie ed è stato indelicato in un momento in cui si invoca più rispetto per le donne. Ci siamo incontrati, mi ha spiegato quanto fosse dispiaciuto e come non volesse rendere pubblici quei racconti, tanto che li aveva fatti senza microfono. Credo che quelle frasi non rispecchino l’idea che ha lui delle donne, è stato leggero, ma non è cattivo. Mi sembra molto motivato e ha già esperienza nei reality, sono convinta che sia adatto a questo ruolo».

Così Alessia Marcuzzi, via CHI, ha annunciato due nuovi nomi dell’Isola 2017, ovvero la COUGAR Eva Grimaldi e il modello Simone Susinna. Sempre via Chi sono arrivate anche le parole di Vladimir Luxuria, nuova opinionista del programma.

«Fino alla scorsa stagione all’Isola dei famosi c’erano due opinionisti, un uomo e una donna. Quest’anno, prendendo me, hanno risparmiato, due al prezzo di uno». «Non parto con l’idea di mettere zizzania, il compito di un opinionista è piuttosto quello di smascherare chi vuole fare doppi giochi, chi vuole dare una falsa immagine di sé, e incoraggiare chi magari è in un momento difficile e pensa di abbandonare, perché l’Isola è un’esperienza bellissima ma molto dura. Dico sempre che per me è stato come fare il militare, visto che quello vero non l’ho fatto». «La bocciatura delle Marchi? Non sono un magistrato e non sono una vittima dei loro raggiri, come opinionista avrei giudicato le Marchi solamente per il loro comportamento sull’Isola. Ma, certo, se avessero detto di essere loro le vittime e avessero parlato di una condanna immeritata allora sarei entrata in argomento. Quanto a Bettarini, mi sono espressa su di lui in una puntata del Costanzo show condannando l’episodio in cui elencava le sue conquiste, dopodiché non è che la critica nei suoi confronti debba durare per tutta la vita: lui si è scusato, ha capito di aver fatto una stupidaggine, di essere stato leggero, spero che questa cosa possa servire di esempio a quelli che, quando parlano di donne, fanno il catalogo come nel Don Giovanni di Mozart. Il compito di Bettarini come inviato sarà quello di narrare ciò che accade sull’Isola e di spiegare le regole del gioco, deve solo stare attento a non farsi fagocitare dai concorrenti che lì diventano iene perché la fame rende aggressivi. I concorrenti si aggrappano all’inviato, e per un panino sono disposti a tutto».

E a questo punto, immancabile, la parola proprio a Stefano Bettarini:

«Sono carico e felice. E devo ringraziare alcune persone per essere arrivato qui all’Isola a fare l’inviato. In primis devo dire grazie al “Grande Fratello Vip”, a Ilary Blasi e ad Alfonso Signorini che mi hanno dato modo di fare un viaggio dentro di me. Tra cadute e risalite, come succede sempre nella vita. Ho sbagliato, ho pagato, continuerò a pagare, ma non ho ucciso nessuno. E grazie soprattutto ai miei figli Niccolò e Giacomo, che hanno capito che questa è un’opportunità lavorativa. Mi hanno detto: “Siamo felici babbo, lavora e spacca tutto”». «Il giorno successivo al mio provino viene diffusa sui social la notizia che Alessia Marcuzzi non mi vuole. Io non ascolto e non rispondo a nessuno. Mi è bastato un aperitivo con Alessia per chiarire le cose. I social spesso non fanno che alimentare falsità e odio, anche quando si parla di argomenti leggeri». «Simona Ventura? Non l’ho ancora sentita, ma è tutto ok. Simona ha il suo percorso televisivo felice. Le auguro il meglio. So che anche lei, per me, vorrebbe il meglio». «Sono single. Il GFVip doveva essere una lezione per me e lo è stata. Per molto tempo non mi sono avvicinato a una donna. Il trauma post reality, per un errore mio, ha lasciato il segno umanamente e psicologicamente».

L’Isola 2017 partirà il 30 gennaio, su Canale 5.

Autore

Articoli correlati