Mz. Rhonda, la drag canadese che ha onorato i soldati LGBT morti in guerra – video

Condividi

Ron Eberly, noto anche come Mz. Rhonda, ha deposto una corona arcobaleno per onorare la vita degli uomini e delle donne LGBT morte in guerra, mentre difendevano il proprio Paese.
Un riconoscimento diventato realtà a Calgary, in Canada.
Mz. Rhonda ha sottolineato come le lotte che affrontano ogni giorno gay, lesbiche, bisex e trans sono abbastanza dure, ma la discriminazione, il bullismo e la violenza digerite dai membri gay nelle forze armate sono inimmaginabili.

“Questi uomini e queste donne che hanno combattuto in quelle guerre erano gay, ed erano ulteriormente stressati e afflitti perché incapaci di essere se stessi”. “Sono qui per ricordare e celebrare tutte le vite che sono state date per la nostra libertà”.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Aran Banjo 16 Novembre 2016 at 11:38

    Mah… i morti per le guerre sono tutti da rispettare… la lor sessualità incide poco… farne un vanto i quel modo mi pare solo un atto di egocentrismo