VMA 2016, M.I.A. esclusa con Borders attacca: ‘razzismo sessismo classismo elitarismo’

Condividi

Schermata 2016-07-28 alle 21.12.31

Quando si suol dire andarci ‘leggeri’. Ma come darle torto. C’è video migliore di BORDERS, in questo 2016? NO, ma sticazzi dei VMA, cara MIA. Ma che te frega.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Gelido 29 Luglio 2016 at 11:24

    ma perchè i VMA hanno mai premiato il miglior video dell’anno? al massimo quello più famoso… come se Tom Waits si lamentasse di non aver mai ricevuto un Teen Choice Award

  • pavlo 29 Luglio 2016 at 10:46

    O per lady gaga

  • Bah 29 Luglio 2016 at 10:35

    Ovviamente passa subito alle accuse di sessismo,razzismo ecc,magari è il fatto che il video l’abbiano visto in 4 gatti?Sta qua è la prima ad accusarebdi razzismo e poi è la prima omofoba.

  • Francesco 29 Luglio 2016 at 9:54

    Peccato, è davvero un bel video, fatto bene, e con un bel messaggio (cosa sempre più rara negli ultimi anni)

  • Egg 29 Luglio 2016 at 0:41

    I video Music awards sono morti da almeno dieci anni. Non premiano bei video ma premiano chi paga per prendere un premio. Forse è sempre stato così ma almeno prima erano un evento mediatico e musicale. Erano l’evento più atteso dell’anno. Oggi ha ancora senso farli? No. È il classico evento che premia i cantanti di moda e si ricorda degli altri solo quando sono morti. Non li vedo da mille anni.

  • Marco 28 Luglio 2016 at 22:11

    abolizionismo
    absintismo
    abusivismo
    accademismo
    aclassismo
    acrobatismo
    acromatismo
    adenoidismo
    aeromodellismo
    affarismo
    africanismo
    agnosticismo

  • HIkkI78909 28 Luglio 2016 at 21:57

    Sarà che la canzone non è passata in radio mezza volta, e il video ha 3 milioni di visualizzazioni su youtube? Se metto insieme due rime baciate e due accordi di chitarra e scendo fino al campo profughi a girare il video dite che ai VMA mi ci invitano? Sono razzisti e misogini se non lo fanno? Ah no scusate sono un maschio bianco io. Però sono frocio. Forse sono omofobi?

  • chiaaa 28 Luglio 2016 at 21:32

    CHE FACCIA UNA SCELTA.

    Vuol fare l’artista indipendente e impegnata che schifa i dettami del mercato discografico?

    Vuol fare musica “difficile” che non arriva alle radio mainstream, ma che staziona nell’underground dell’internet?

    La risposta è Sì?

    ALLORA non ti aspettare che i VMA ti includano in una nomination… perché i Video Music Award di MTV sono un premio per far contenti un pubblico di 13enni in calore per Justin Bieber o Taylor Swift.