x

Pastore di New York ribadisce: Starbucks mette lo sperma nel latte

Condividi

James David Manning è un povero pazzo della World Missionary Church di Atlah, un pastore che da anni finisce sui giornali per dichiarazioni al limite del ridicolo.
Dopo aver paragonato Barack Obama ad Hilter e a SATANA, Manning è tornata a cavalcare uno dei suoi più celebri cavalli di battaglia. Starbucks.
A detta di James, infatti, nel meraviglioso cappuccino della celebre catena c’è dello sperma, mischiato scientificamente al latte per tramutare più clienti possibili in omosessuali. Quando la giornalista ha chiesto lui se avesse delle PROVE, il GENIO ha replicato con un semplice, ‘no, ma diciamo che lo so’.
E se lo dice lui, riconoscitore di sperma DOC al primo assaggio, come non credergli.

Autore

Articoli correlati