Amy, ancora un trailer per il doc sulla Winehouse (che sbanca i botteghini)

Condividi

Solo in America ha incassato oltre 2 milioni di dollari (anche se con meno di 350 cinema tra le mani) mentre in Inghilterra c’è stato addirittura un +5% sugli incassi rispetto al già sbalorditivo debutto di 7 giorni prima. Amy di Asif Kapadia ha infatti raggiunto il milione e mezzo di sterline in 10 giorni di programmazione UK, arrivando a tempo di record al 6° posto tra i maggiori incassi di tutti i tempi per un doc sul suolo britannico. Davanti alla Winehouse solo  Fahrenheit 9/11, La marcia dei pinguini, Senna, Touching the Void e Bowling for Columbine. Ma la corsa di Amy non è affatto finita qui, tanto dall’aver ampliato la propria presenza sul territorio britannico a 270 sale.

Autore

Articoli correlati