Bacio di gruppo da Burger King dopo l’allontanamento di una coppia gay di Madrid

Condividi

Il fattaccio è avvenuto la scorsa settimana, a Madrid.
Una coppia gay è stata infatti ‘allontanata’ da una guardia di Burger King dopo aver ricevuto le indignate proteste di un padre di famiglia infastidito dai baci dei due fidanzati.
Inevitabile la risposta, con i movimenti glbtq della città che hanno organizzato una sorta di sit-in di protesta all’interno del locale, occupandolo a suon di baci gay. Tra gli applausi scroscianti dei clienti e dello stesso personale.
D’altronde solo pochi mesi fa Burger King aveva ideato un ‘gay burger’ per celebrare il Pride del 2014, con il direttore del ristorante in questione che si è immediatamente scusato con i ragazzi. La guardia di sicurezza avrebbe agito senza il permesso di nessuno, tanto da invitare i due nuovamente al Burger King dello ‘scandalo’ per far loro chiedere direttamente scusa dalla guardia.
Insomma tutto bene quel che finisce bene, nella speranza che dinanzi al prossimo padre di famiglia ‘schifato’ si abbia il coraggio di replicare con un semplice e sentito ‘quella è la porta. La apra e se ne vada’.

Autore

Articoli correlati