x

Ultraviolence primo in America – 181,622 copie al debutto per Lana Del Rey – disastro Jennifer Lopez

Condividi

Nel 2012 Born to Die debuttò negli States con 77.000 copie vendute in una settimana, per poi chiudere sopra i 5 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Ebbene passati due anni Lana Del Rey ha quasi triplicato quella partenza, facendo sua la vetta degli album più smerciati della settimana a stelle e strisce. 181,622 copie contro le 169,275 di Sam Smith, ovvero trono conquistato e ‘rivale’ schiantata.
Perché A.K.A. di Jennifer Lopez, incredibile ma vero, si è fermato alle 33,815 copie. 6° posizione. 3 anni dopo il 5° posto e le già disastrose 83,000 copie di Love. Praticamente un massacro.
Lana schianta J Lo.
Chi l’avrebbe mai detto fino a poche settimane fa?

Autore

Articoli correlati