Allacciate le Cinture di Ferzan Ozpetek – video ufficiale per “A mano a mano” di Rino Gaetano

Condividi

Preoccupazioni della vigilia purtroppo confermate.
Allacciate le Cinture di Ferzan Ozpetek è un film deludente, sotto tanti, troppi punti di vista.
Qui da me recensito, il film barcolla dinanzi alla storia d’amore portata avanti da Kasia Smutniak e Francesco Arca, oggettivamente indifendibile. Tanto lui in quanto attore quanto il suo silente e burbero personaggio. Dietro la coppia di protagonisti funzionano splendidamente i comprimari, a cui Ozpetek ha dato il compito di bilanciare il lato drama attraverso sentite risate. Troviamo così un sorprendente Filippo Scicchitano, incredibilmente naturale nell’indossare gli abiti di un giovane omosessuale dalla lingua tagliente; la ritrovata Elena Sofia Ricci, di nuovo diretta da Ferzan dopo Mine Vaganti e in questo caso esilarante zia ‘borderline’; una profonda Carla Signoris, madre della Smutniak nonché sorella della Ricci con cui darà vita ad interminabili e spassosi battibecchi; Luisa Ranieri, per pochi minuti in scena ma impeccabile nell’interpretare l’amante napoletana e a dir poco ‘kitsch’ di Arca; ed una brava e toccante Paola Minaccioni, in odore di nomination a David e Nastri perché quasi irriconoscibile nel ruolo di una malata terminale. In sala da giovedì prossimo, Allacciate le Cinture si concede quest’oggi il suo ‘video ufficiale’ della bellissima A Mano a Mano di Rino Gaetano, che aveva caratterizzato il trailer e che darà forza ai titoli di coda. Ovvero come finire nel migliore dei modi un titolo dalle enormi potenzialità, purtroppo bruciate da un casting folle e da una sceneggiatura che ha barcollato proprio dinanzi alla ‘traccia’ portante: la storia d’amore. Peccato.

Autore

Articoli correlati