Carly Rae Jepsen diventa Cenerentola a Broadway

Condividi

La Valeria Rossi della musica internazionale ha trovato altro da fare che non sia partorire canzoni.
Esplosa con Call Me Maybe e lì rimasta, Carly Rae Jepsen farà a breve il suo debutto a Broadway nei panni di Cenerentola nell’acclamato Cinderella, quest’anno candidato a 9 Tony Awards, Premi Oscar del teatro. La Jepsen prenderà il posto di Laura Osnes, che ha abbandonato la produzione, per 12 settimane di repliche che prenderanno il via il prossimo 4 febbraio (Fran Drescher, mitica Tata, sarà la Matrigna). C’è da dire che prima di esplodere con Call Me Maybe Carly Rae prese parte ad alcuni musical come Annie, Grease e The Wiz, anche se era la British Columbia e non Broadway. Perché le botte di culo, quando sei così fortunata da fare schifo, non smettono mai di arrivare. 

Autore

Articoli correlati