x

Clayton Pettet – lo studente gay che perderà la verginità in un museo (per l’arte)

Condividi

Ha 19 anni, si chiama Clayton Pettet, è uno studente di arte al Central Saint Martins e perderà la verginità insieme ad un suo amico il prossimo 25 gennaio.
Ovvero 5 giorni dopo il mio 20esimo compleanno.
Il curioso progetto si chiama “Art School Stole My Virginity”, ed ha ovviamente già suscitato clamore in patria.
Lui, Clayton, assicura di essere vergine, omosessuale e di considerare la propria prima volta molto importante, tanto da poterla sacrificare solo e soltanto per un grande amore.
Ovvero l’amico?
Na.
L’arte.
Tutto è infatti molto più profondo.
Perché Pettet verrà sverginato in una galleria, per poi domandare ai presenti opinioni in merito.
Ok, qualcuno chiami Lady Gaga.
Ha quasi 3 mesi di tempo per farsi ricucire la gnagna e bruciare sul tempo questo folgorato esibizionista.
D’altronde per l’arte, giustamente, questo e altro.

Autore

Articoli correlati