x

Billboard vs. Lady Gaga – sei na poraccia perché elemosini click sul video di Applause

Condividi

Tutto è nato da questo cinguettio francamente evitabile, perché poraccio, firmato Lady Gaga. Da quando Billboard ha stupidamente inserito le visualizzazioni Youtube per dar vita alla propria storica chart, i video hanno sempre più assunto importanza. Soprattutto in ambito CLICK. Perché più corre veloce il totale di visualizzazioni, e più punti guadagnerà quel determinato singolo. Ergo: la chart è facilmente manipolabile. A rendere esplicito ciò che tutti avevano abbondantemente capito è stata (implicitamente) proprio Lady Gaga, che ha serenamente e candidamente chiesto ai quasi 40 milioni di followers su Twitter di fare 4 semplici operazioni. Ovvero andare sul video di Applause, cliccare PLAY, e ripetere il tutto all’infinito. Con retweet incorporato. Apriti cielo. Bill Werde, capoccione Billboard, ha infatti sparato a zero nei confronti di questa mossa decisamente paracula, spalancando il portone delle polemiche. Perché se proprio Billboard ha avallato la minchiata del conteggio video, perché poi cadere dalle nuvole quando migliaia di fan di una determinata artista si scateneranno nel vederlo 18376563819103847 volte solo e soltanto per fargli scalare la Hot100?



Autore

Articoli correlati