x

Nuclear delle Destiny’s Child: ecco il singolo

Condividi

Non si vedono da 8 anni, questa canzone è stata registrata nel 2005, per poi essere scartata ed ora riciclata da quel paraculo del padre di Beyonce, che si è inventato un greatest hits di ballad sbandierando ai quattro venti una reunion in realtà farlocca. Il risultato? Detto tra noi: scarto era, e scarto è rimasto, anche dopo 8 anni. Orecchiabile, ok, tanto anni 90, elegante e quasi fuori da ‘questa era’ musicale, ma tendenzialmente piatta, ed incapace di prendere il volo. E soprattutto imparagonabile al resto di canzoni presenti nel greatest. No dico, ma li avete letti i titoli?

“Cater 2 U” from 2004’s Destiny Fulfilled

“Killing Time” from 1998’s Destiny’s Child

“Second Nature” from Destiny’s Child

“Heaven” from 2002′ Simply Deep

“Now That She’s Gone” from 1999’s The Writing’s On The Wall

“Brown Eyes” from 2001’s Survivor

“If” from Destiny Fulfilled

“Emotion” from Survivor

“If You Leave” (featuring Next) from The Writing’s On The Wall

“T­Shirt” from Destiny Fulfilled

“Temptation” from The Writing’s On The Wall

“Say My Name” (Timbaland remix) from 2002’s This Is The Remix

“Love” from Destiny Fulfilled

“Nuclear” from 2013’s Love Songs

Autore

Articoli correlati