Simon Cowell si rimangia tutto: Beyonce e Lady Gaga sono due stelle

Condividi

Solo pochi giorni fa la cagata fuori dal vasetto. Il mare di polemiche e ora la clamorosa retromarcia. Perché sono sempre i giornalisti a fraintendere e a riportare malamente le parole dell’intervistato. E certo. Simon Cowell ha ritrattato. E non come il Signor Sheffield con Tata Francesca, ma in modo ancor più clamoroso. Perché se solo 48 ore fa il padre di X-Factor aveva etichettato Beyonce e Lady Gaga come NOIOSE, e tutto questo dopo aver ‘inventato’ rotture di palle cosmiche come Susan Boyle, Il Divo e Leona Lewis, oggi il buon Simon ha smentito TUTTO:
Beyonce è la più grande stella che abbiamo visto negli ultimi 20 anni, stiamo vedendo l’ascesa di una super star del pop femminile. E’ come se fosse di una razza diversa. Gaga, invece, è in questo momento l’artista pop più importante del mondo. L’ho incontrata. Lei è molto intelligente. Mi piace. E’ una totale, assoluta stella. Bisogna essere aperti e abbracciare questo livello di espressione. Per trovare una come lei puoi solo sperare in Dio”.
E la NOIA di pochi giorni fa? Cancellata, dimenticata, sotterrata. Grazie ad una retromarcia che puzza di paraculo, in perfetto stile Cowell. Perché c’è un X-Factor Usa alle porte, e un possibilissimo ‘vaffanculo’ delle dirette interessate ad un eventuale partecipazione, da ricontrattare a suon di leccate di culo.

Autore

Articoli correlati