It’s Britney shock: Femme Fatale vende quanto The Fame Monster di Gaga negli States

Condividi

Il sorpasso inimmaginabile, diventato realtà.
Perché se è vero che ‘i dischi non si vendono più come una volta’, c’è sempre modo e modo per affrontare l’argomento.
E Britney Spears, con il suo Flop Fatale, ha scelto la strada peggiore per farlo.

Aspettando l’avvento di Born This Way in classifica, la chart americana dell’ultima settimana chiude l’era Femme Fatale ancor prima che questa sia effettivamente iniziata. 32° posizione, dietro Pink, Speak Now della Swift, uscito oltre un anno fa, Teenage Dream della Perry, uscito quasi un anno fa, My World 2.0 di Justin Bieber, uscito 14 mesi fa, Ben Harper, Chris Brown, i Parachute, Bruno Mars, e tanti, tantissimi altri.

Ma l’affronto per Britney, che si è esibita ieri al Jimmy Kimmel Live con Big Fat Bass, è dietro le sue chiappe, perché in 33° posizione c’è lei, Lady Gaga. E non con Born This Way, bensì con The Fame Monster. 12,818 copie per Britney, 12,779 per Gaga. Praticamente meno di 50 cd di differenza, con l’abnorme differenza che una delle due è uscita da due mesi, l’altra da due anni. I conti, per Femme Fatale, sono facili da fare.

278,618 copie la prima settimana
76,965 copie la seconda (-72%)
42,137 copie la terza (-45%)
46,579 copie la quarta (+11%)
27,874 copie la quinta (-40%)
14,953 copie la sesta (-30%)
12,818 copie la settima (-14%)
Totale americano: 499.944 copie.
Meno di mezzo milione. Blackout arrivò a sfiorare il milione. Tutt’altra musica per la Regina incontrastata della chart statunitense da 3 mesi a questa parte, ovvero Adele, ancora una volta davanti a tutti. I numeri, anche in questo caso, parlano chiarissimo.
353,129 copie la prima settimana
168,132 copie la seconda (-52%)
132,104 copie la terza (-21%)
98,150 copie la quarta (-26%)
96,123 copie la quinta (-2%)
93,782 copie la sesta (-2%)
88,116 copie la settima (-6%)
91,946 copie l’ottava (+4%)
154,286 copie la nona (+68%)
123,001 copie la decima (-20% )
156,578 copie l’undicesima (+1%)
136,585 copie la dodicesima (-13%)
Totale americano: 1 milione, 691,932 copie.
I dischi non si vendono più come una volta? Vero, verissimo, ma c’è modo e modo per affrontare l’argomento.


Autore

Articoli correlati