Billboard Music Awards 2011: ecco Britney “LIVE” con Rihanna e Nicki Minaj – esibizioni e vincitori

Condividi

Sembrava una ‘burla’, e invece Britney Spears è DAVVERO apparsa ai Billboard Music Awards, con ben due esibizioni. Non solo S&M, ma anche Till The World Ends. Roba da non credere ai propri occhi, considerando lo ZERO promozionale della Spears degli ultimi anni.

E invece è successo. Il miracolo si è compiuto,
con una Britney tornata fisicamente in forma, ma ormai OMBRA di quello che era un tempo. Vederla fare da ‘SPALLA’ a quella coatta della Minaj, trasformandosi quasi in una vocalist in playback, lascia interdetti. Spaesata, immobile, quasi imbarazzata, la sua Till The World Ends vola via in 30 secondi.

Paradossalmente la musica sembra addirittura PEGGIORARE con Rihanna e la sua S&M. Perché qui Britney cerca di far sua la scena, dopo aver passato oltre due minuti sotto una botola. Vestita da ‘sexy coniglietta’ abbozza una pseudo coreografia da brividi, lasciandosi poi andare ad un’imbalsamata lap dance, travolgendo anche Rihanna nella sua ormai quasi totale immobilità. Una ‘live’, sgracchiando a più non posso, l’altra in playback. Roba che non si era sinceramente mai vista.

Ritrovata la forma fisica, quella che sembra mancare alla Spears è l’agilità di un tempo, innegabilmente persa per strada, probabilmente a causa di quegli psicofarmaci che ancora oggi prende in quantità abnormi. Se prima era una ‘reginetta’ del palco, ora quello stesso palco le incute ansia, paura, terrore, finendo per divorarla. E qui non c’è dieta che tenga, purtroppo.


Conclusa la comparsata evento di Britney, il ritorno dei Billboard Music Awards ha visto celebrare Beyonce, eletta artista del millennio e letteralmente SCATENATASI sul palco con la sua Run The World (Girls), performata in stile Cuccarini con Il Pianeta Proibito, roba che Tomassini come minimo ora le chiederà 2fette de culo, e visto vincere la Swift, Bieber, che si è slinguazzato l’amata Gomez al momento dell’incoronazione, e Rihanna
, con Lady Gaga rimasta fuori dai premi maggiori (ne ha vinti comunque 3, qui la lista completa). Ma la Germanotta si ripaga con l’invasione mediatica di Born This Way… no dico, ma li avete aperti questa mattina i siti del Corriere della Sera e di Repubblica?!?



ALBUM ARTIST OF THE YEAR

Taylor Swift

DIGITAL ARTIST OF THE YEAR

Justin Bieber

HOT 100 SONG OF THE YEAR

Taio Cruz (“Dynamite”)

COUNTRY SONG OF THE YEAR

“Need You Now” (Lady Antebellum)

TOP DUO OR GROUP OF THE YEAR

Black Eyed Peas

VIRAL INNOVATOR OF THE YEAR

Cee Lo Green

RADIO ARTIST OF THE YEAR

Rihanna

TOP NEW ARTIST OF THE YEAR

Justin Bieber





Autore

Articoli correlati