Lady Gaga STRAFROCIAROLA a Torino

Condividi


«Questa canzone è per i gay italiani: sarà una serata di grande orgoglio». «Quando andrete a casa, stasera, andateci amando di più voi stessi. Questa sera è dedicata a rifiutare tutto quello che vi ha fatti sentire diversi, esclusi, non parte del gruppo o non abbastanza carini».
Grande, mitica, unica, straordinaria, immensa Lady Gaga, Queer Queen all’ombra della Mole Antonelliana. Almeno per una sera.
E a dicembre, a Milano, sei mia.

Autore

Articoli correlati