Gli Snorky per l’angolo stracult dei cartoni animati!

Condividi

Per l’angolo STRACULT dei cartoni animati questa settimana arrivano i MITICI Snorky!
Nati in Belgio come fumetto, diventano cartone animato grazie ad Hanna e Barbera dal 1984 al 1988, per la Nbc.
4 stagioni per 108 episodi, tagliati poi per il successo maggiore dei Puffi, sempre nati in Belgio, obiettivamente simili agli Snorky, che cercarono di copiarli.

Avevamo così queste minuscole creaturine colorate che vivevano sotto il mare, munite di un tubicino sulla sommità del capo che gli serviva anche come mezzo di propulsione (e chissà per fare cos’altro!!)
Gli snorky vivevano in una metropoli di nome Snorkylandia munita di ogni comfort ultramoderno, e tra i piccoli protagonisti avevamo il coraggioso Superstellino, la dolce Bollicina, il tonto Lucetto, la bella Frizzina, il sorprendente Ricciolo e la mascotte Tentacolino, tutti spesso alle prese con i disonesti piani del sindaco Grande Glu-Glu e del suo altezzoso figlio Ciuffino!
Io sti mostriciattoli li ADORAVO da piccolo! Ero ZEPPO dei pupazzetti in miniatura di plasticaccia dura, con i quali giocavo mentre facevo il bagnetto nella vasca, utilizzando quel FAMOSO tubicino in tutt’altro modo… in poche parole creaco delle ORGIE tra Snorky… perverso fino al midollo!
Come al solito splendida la sigla di Cristinuccia nostra… lo snorky che preferivo era quella tutta viola, FRIZZINA… troppo fica! Ma a voi piacevano?

Autore

Articoli correlati