30 anni fa usciva al cinema La Bella e la Bestia

Condividi

Esattamente 30 anni fa, era il 22 novembre del 1991, La Bella e la Bestia usciva nei cinema d’America dopo le poche anteprime della settimana precedente, scrivendo la storia dell’animazione.
30esimo classico Disney, Beauty and the Beast è stato il secondo, straordinario tassello del ‘rinascimento Disney’ iniziato con La Sirenetta, nel 1989, dopo un decennio di flop. Diretto da Gary Trousdale e Kirk Wise, La Bella e la Bestia fece la storia del Cinema in quanto primo lungometraggio animato ad essere nominato agli Oscar come miglior film (e all’epoca ne venivano nominati solo 5). Non contento arrivarono altre 5 candidature, per la miglior colonna sonora, miglior montaggio sonoro, e tre nomination per le sue canzoni. Finì per vincerne due firmati Alan Menken, per la migliore colonna sonora e la migliore canzone, Beauty and the Beast, cantata da Céline Dion e Peabo Bryson nel duetto finale. La Bella e la Bestia, straordinario esempio di come Broadway potesse diventare pura animazione, vinse anche 3 Golden Globe, ovvero miglior film commedia/musicale (primo lungomentraggio animato di sempre a riuscirci. A compiere l’impresa anche Il Re Leone e Toy Story 2), colonna sonora e canzone originale, oltre a decine di altri riconoscimenti internazionali, Grammy compreso. Costato 25 milioni di dollari, ne incassò 248,802,521 in tutto il mondo, diventando da subito cult assoluto.

A cantare Beauty and the Beast nel film furono l’indimenticabile Angela Lansbury in lingua inglese e Isa Di Marzio in italiano, con Gino Paoli e Amanda Sandrelli voci della versione radio. 30 anni dopo, La Bella e la Bestia rimane uno degli inattaccabili capolavori Disney, con quel romantico ballo passato alla storia in quanto primo tentativo per un classico Disney di creare uno sfondo animato in 3D in movimento.

Autore

Articoli correlati