Music di Madonna compie 20 anni

Condividi

Il 18 settembre del 2000 usciva in tutto il mondo Music, ottavo disco di Madonna, chiamata a ripetersi dopo il boom di Ray of Light.
E l’impresa riuscì, almeno dal punto di vista delle vendite e delle critiche.
Oltre 15 milioni di copie vendute, 5 nomination ai Grammy, un paio di singoli che sbancarono le classifiche.
Sonorità dance-pop ed elettroniche, rock, country e folk, con Mirwais Ahmadzaï e William Orbit ad inquadrare un album che il sottoscritto non ha mai particolarmente amato, con la fantastica Don’t Tell Me e What It Feels Like for a Girl a completare il trittico magico dei singoli in promozione e American Pie, che nulla c’entrava, bonus track internazionale.
Music, Impressive Instant,Don’t Tell Me, Paradise (Not For Me) e What It Feels Like For a Girl finirono nel Drowned World Tour del 2001, che vide Madonna tornare live su un palco dopo 8 anni d’assenza, promuovendo soprattutto il precedente capolavoro Ray of Light. Tre anni dopo arriverà American Life. Altra storia, altro impatto, altri risultati, altro (memorabile) album.

Autore

Articoli correlati