Mark Salling, trovate sul computer foto di bambine di 10 anni

Condividi

Mark-salling-picture

Rilasciato dopo aver pagato una cauzione da 20.000 dollari, Mark Salling è decisamente nei guai.
L’ex divo di Glee, arrestato nella giornata di ieri per pedopornografia, è sì tornato a casa ma in condizioni disastrose.
Sul suo computer sono state trovate oltre 1000 immagini pedopornografiche, con alcune di queste che vedrebbero bambine con meno di 10 anni impegnate in attività sessuali. Gli agenti si sono messi ora a setacciare cellulare, tablet e laptop. Tace il portavoce del divo, così come lo stesso Mark non ha ancora rilasciato dichiarazioni.
Secondo quanto riportato dal sito TMZ, la polizia è di fatto andata sul SICURO con il mandato d’arresto nei confronti dell’attore, perché a denunciarlo è stata una sua ex fidanzata.
A metà gennaio la prima udienza.

Autore

Articoli correlati