2015, le mejo serie NON inedite – la mia Top10

Condividi

silicon-valley-season-2-poster-image
10) Silicon Valley, season 2
Il meritato ‘recupero’ del 2015. Mi ero perso la prima stagione e alla fine me ne son sparate 2 in 1. Consiglio a chiunque di fare altrettanto.

hannibal-s3
9) Hannibal, season 3
Partito a razzo, poi calato clamorosamente, cancellato definitivamente a poche puntate dalla fine e decollato con un’ultima parte impeccabile. E con un episodio finale da lacrime.

pennydreadful2
8) Penny Dreadful, season 2
The Eva Green Show, finalmente candidata ai Golden Globes come Miglior Attrice Protagonista.

vikings_season3_cast
7) Vikings, season 3
Lo dico da3 anni e mi tocca confermarlo. Vikings è una delle serie più sottovalutate del decennio.

TrueDetectiveS2_KeyArt-692x1024
6) True Detective, season 2
Esageratamente criticata perché non al livello della prima perfetta stagione. Ma ripetersi era onestamente impossibile, e anche se visibilmente inferiore True Detective 2 rimane comunque una spanna sopra le altre serie di genere. Anche solo per il culo di Taylor Kitsch regalatoci alla prima puntata.

Htgawm_season_2_poster
5) How to Get Away with Murder, season 2
La serie più ‘dinamica’ del 2015. In ogni puntata succede di tutto, tra morti ammazzati e intrecci di vario tipo, tanto da far tremare più e più volte lo spiccato senso critico dello spettatore medio. Ma a tenere uniti i fili dell’assurdo c’è Viola Davis, e allora come fai ad incazzarti. Sceneggiatori sotto droghe pesante. Da amare.

looking-season-2-poster4) Looking, season 2
Lasciarli dopo solo due anni era chiederci troppo, tanto da partorire il film tv conclusivo per il 2016. Anche perché la seconda stagione di Looking non ha mai perso peso rispetto alla prima, a dir poco folgorante.

fargo-season-2-cast
3) Fargo, season 2
Un anno dopo la pazzesca prima stagione, il ritorno ancor più fragoroso e registicamente sontuoso con la seconda. Nato tra mille scetticismi, perché il film dei Coen è un cult inattaccabile, Fargo è diventato in 24 mesi appena una certezza del piccolo schermo. Un monolite di qualità.

GOT_S5_-_Poster.02) Game of Thrones, season 5
Perché non è sul trono di stagione? Facile, per quelle prime 5 puntate in cui vuoi o non vuoi non accade un cazzo. Poi, finalmente, l’apoteosi. La meraviglia. L’unicità televisiva. Perché non c’è nessuno su piazza, anche solo produttivamente parlando, che regge il confronto con Game of Thrones.

transparent
1) Transparent, season 2
Ripetersi dopo aver dato vita ad una prima stagione perfetta. Impresa ardua in questo caso riuscita, perché Transparent 2 tocca vette di sublime delicatezza, ampliando il proprio sguardo sull’intera famiglia Pfefferman, che davvero non si riesce a non amare nella sua lucida follia. Applausi scroscianti per Jill Soloway, perché la sua creatura è un capolavoro.

Autore

Articoli correlati