x

Is, 4 gay giustiziati il giorno della storica sentenza della Corte Suprema Usa (con hastag #LoveWins)

Condividi

L’hanno fatto apposta.
E’ evidente.
Il giorno della storica sentenza della Corte Suprema Usa, che ha legalizzato le nozze gay in tutti e 50 gli stati, l’IS ha giustiziato 4 omosessuali.
Gettati dal tetto di un palazzo, dinanzi ad una folla urlante.
La loro colpa? Essere gay (o presunti tali). Le immagini e il video dell’esecuzione sono state pubblicate on line proprio nelle ore in cui in mezzo mondo si celebrava l’epocale sentenza, con tanto di provocatorio hastag: #LoveWins. Nel giorno in cui hanno ucciso decine di persone con 3 attentati in contemporanea in 3 paesi differenti, l’IS ha trovato anche il tempo di ribadire il proprio pensiero sull’omosessualità. Illegale e meritevole di pena capitale.

Autore

Articoli correlati