Cara Delevingne attacca il Coachella: ‘mi rifiuto di andare in un Festival omofobo’

Condividi

cara-delevingne-coachella-2

Cara Delevingne, bisessuale dichiarata, ha duramente attaccato il celebre Coachella su Instagram.

“Continuerò a rifiutarmi di andare in un festival che è di proprietà di chi è contro le persone LGBT e promuove l’uso di armi… Solo perchè amo Beyoncé non significa che io ami anche Coachella adesso.“

L’anno scorso, il Washington Post ha dimostrato come Philip Anschutz, proprietario del Coachella, sia stato un finanziatore di diverse organizzazioni omofobe d’America. La sua compagnia, la Anschutz Entertainment Group, ha fatto donazioni a gruppi come Alliance Defending Freedom, Family Research Council (FRC) e la National Christian Foundation. Il miliardario 78enne ha donato oltre $ 200.000 ai politici anti-aborto e anti-LGBTQ solo nel 2017.

Loading...

Autore

Articoli correlati