Italia fuori dal Mondiale, le prime pagine dei giornali

Condividi

il_tempo-2017-11-14-5a0a59ecdd41d

C_29_fotogallery_1020088__ImageGallery__imageGalleryItem_8_imageFuori dai Mondiali dopo 60 anni.
Mai, da quando sono nato, mi era capitato di assistere ad un campionato del mondo o ad un europeo senza azzurri.
In Russia accadrà, a causa di una Nazionale scellerata, riuscita nell’impresa di farsi eliminare da un modestissima squadra di biondi fisicati.
La Svezia a cui non siamo riusciti a segnare nemmeno un goal in 180 minuti è una formazione di una mediocrità imbarazzante, eppure tanto è bastato per farci scivolare nell’Apocalisse.
Merito di un ct che ha fatto di tutto per farsi eliminare, tra giocatori inspiegabilmente cassati (Insigne) ed altri fino a ieri mai considerati eppure mandati in campo.
4-2-4, 3-5-2, 4-3-3, in pochi mesi le abbiamo viste di tutti i colori, con quell’azzurro sempre più sbiadito, fino a sparire del tutto nel non-gioco.
Da tifoso di calcio, che ama questo meraviglioso sport in cui bisogna inseguire una palla, è stata una disfatta.
Ripartire si può, si deve, con la consapevolezza che quest’estate ce ne andremo tutti al mare.

corriere_dello_sport-2017-11-14-5a0a2fba28222

Autore

Articoli correlati