Prison Break, dal 4 aprile il ritorno di Wentworth Miller con la nuova stagione

Condividi

wentworth_millers_prison-break

Finito nel 2009, al termine di 4 stagioni e 81 episodi, Prison Break prepara il ritorno su FOX con una 5° stagione nuova di zecca, in onda a partire dal prossimo 4 aprile.
Nuovamente protagonista Wentworth Miller, nel 2013 uscito allo scoperto confessando di essere omosessuale in una polemica lettera in cui annunciava il suo rifiuto a partecipare ad un Festival russo:

«Cara signora Averbakh,  grazie per il suo invito. Avendo visitato in passato con piacere la Russia e avendo anche antenati russi, sarei felice a dirle di sì.  Tuttavia, in quanto gay, devo declinare.
 Sono profondamente turbato dall’atteggiamento e dal trattamento che il governo russo riserva agli uomini e alle donne omosessuali. Questa situazione non è accettabile, e non posso in tutta coscienza partecipare a un evento celebrativo che si tiene in un Paese dove le persone come me si vedono negare sistematicamente il diritto fondamentale di vivere e amare allo scoperto.  Forse, quando e se la situazione migliorerà, sarò libero di prendere una decisione diversa.
Ad allora. Wentworth Miller».

Da allora Miller è di fatto sparito, fino al 2016 che l’ha rivisto tornare in tv con Legends of Tomorrow e a questo 2017 che lo vedrà ritrovare l’amato Michael Scofield, che gli valse nel 2005 la nomination al Golden Globe.

Autore

Articoli correlati