Flint, Cher torna attrice per LIFETIME

Condividi
353424 09: Actress Cher attends the Academy Awards March 24, 1986 in Los Angeles, CA. Cher would later win the 1988 Best Actress Oscar for her role as Loretta Castorini in "Moonstruck." (Photo by Julian Wasser/Liaison)

353424 09: Actress Cher attends the Academy Awards March 24, 1986 in Los Angeles, CA. Cher would later win the 1988 Best Actress Oscar for her role as Loretta Castorini in “Moonstruck.” (Photo by Julian Wasser/Liaison)

In attesa del musical sulla sua vita e del nuovo disco, Cher torna ad indossare gli abiti d’attrice grazie a Flint, film Lifetime prodotto da Craig Zadan, Neil Meron, Katie Couric e dalla stessa Cher.
La pellicola porterà in tv la storia vera della crisi idrica che colpì Flint, nel Michigan, nel 2014.
A seguito del cambio di sorgente dal lago Huron al fiume Flint, la fornitura di acqua potabile della città di Flint attraversò gravi problemi culminati in una contaminazione da piombo. Le acque alcaline del fiume Flint causarono la percolazione del piombo contenuto nelle vetusta rete idrica nelle riserve idriche della città, dando vita ad un pericoloso aumento del livello di piombo nel sangue della popolazione.
Cher sarà una degli abitanti di Flint, la cui famiglia verrà colpita da questa crisi.
Per la cantante sarà il 2° film tv, 21 anni dopo If These Walls Could Talk della HBO, che la portò ad una nomination ai Golden Globe.
Nell’attesa di andare incontro alle riprese, Cher ha attivamente aiutato gli abitanti di Flint, donando migliaia di bottiglie d’acqua durante la crisi.

Autore

Articoli correlati

  • wanda ciccone

    chi è questa vecchia irrilevante? ahahah

  • Matteo Stauffacher

    L’ho apprezzata tantissimo in Silkwood e The witches of Eastwick; mi spiace dirlo, ma ormai con tutti quei polimeri che si è sparata in faccia, ha la stessa espressione facciale di una bambola gonfiabile.
    Torna a cantare Cher, il cinema non fa più per te.

  • Lady Manufactured

    Ma chi?