Telefono Amico Gay: via alla campagna con Gaetano Navarra

Condividi

Una campagna mediatica a tambur battente, made in CASSERO, con protagonista il Telefono Amico Gay.
L’omofobia mostra sintomi di grave radicamento nel nostro quotidiano, rendendo ricorrenti le discriminazioni e perfino gli atti violenza, fisica e psicologica, nei confronti di persone gay e lesbiche. L’assenza di norme contro l’omofobia espone gli omosessuali a una fragilità sociale di fronte alla quale è necessaria la messa in campo di strumenti ad hoc: uno di questi è senza dubbio il Telefono amico gay e lesbico, servizio di ascolto, informazione e supporto attivo al Cassero, dal lunedì al venerdì dalle 20 alle 23, al numero 051555661
Dopo 21 anni di attività, il telefono amico gay e lesbico si rilancia in grande stile con la campagna “Io non ci sto e una serie di testimonial d’eccezione. Primo fra tutti, Gaetano Navarra, noto stilista bolognese che ci ha messo volto e nome, per dire NO all’omofobia e SI’ ad un aiuto telefonico troppo spesso stupidamente evitato. Perché a volte basterebbe davvero poco, per ricevere un aiuto concreto. O anche solo una voce che sappia prima ascoltare, e subito dopo consigliare.

Autore

Articoli correlati